Azienda

L’azienda nasce nel 1981 e si concentra sin dal principio sulle lavorazioni meccaniche di precisione, con la produzione di componenti per robotica e strumenti di misura. La prima importante svolta avviene negli anni ’90, con la decisione di orientarsi verso il mercato delle due ruote, avviando la produzione di  componenti speciali per biciclette.

È un’intuizione decisiva, grazie alla quale inizia a delinearsi con maggiore precisione l’identità di STM. Di lì a poco nascerà il prototipo delle future frizioni antisaltellamento che decreterà il SUCCESSO MONDIALE DELL’AZIENDA.

Il loro primo utilizzo è sulle moto Ducati nelle competizioni sportive, ove le frizioni antisaltellamento STM contribuiscono alla vittoria di due titoli mondiali nella  categoria Superbike.
Ben presto STM inizia la produzione in serie delle sue frizioni, trasferendo alle moto di serie la tecnologia sperimentata nelle corse: l’era delle frizioni  antisaltellamento è iniziata, facendo diventare l’azienda, in breve tempo, leader assoluta nel proprio settore, anche grazie al know-how e alla lunga esperienza nella progettazione e realizzazione di componenti di altissima qualità.

Il 2003 è un anno fondamentale nella storia di STM. Dopo un periodo di ulteriore sperimentazione viene messo a segno un importantissimo risultato: la  tecnologia antisaltellamento di STM viene applicata per la prima volta alle frizioni a bagno d’olio, ampliando enormemente le sue possibilità di utilizzo. A partire da questo momento l’impegno di STM nelle competizioni sportive s’intensifi ca notevolmente e l’azienda ottiene così straordinari successi a tutti i livelli.
In Superbike la collaborazione con i team Honda, Suzuki, Yamaha, Kawasaki e BMW porta alla messa a punto di prodotti all’avanguardia, che uniscono  assoluta affi dabilità con perfezione di funzionamento.
Nello stesso anno STM, debutta inoltre, nel mondo del Motocross e del Supermotard, riscuotendo consensi unanimi e contribuendo alla vittoria in molte gare.
Oggi STM off re una gamma di prodotti particolarmente ampia e in continuo sviluppo, in grado di soddisfare le esigenze dei sempre più numerosi motociclisti che vogliono “far evolvere” le prestazioni del loro mezzo. Dalla classica linea di frizioni antisaltellamento per moto Ducati, con relativi accessori, la gamma si è allargata ai modelli “Street” per moto giapponesi, inglesi, tedesche, americane, da strada e fuoristrada.

Tutti i prodotti, nati e testati sui campi di gara, vengono elaborati con le migliori tecnologie, per poi essere realizzati con le più avanzate macchine a controllo numerico.

Le frizioni Evoluzione ed Evoluzione SBK si contraddistinguono inoltre per il particolare design, tecnologico ed altamente innovativo: forme essenziali disegnate dalla loro stessa funzione, oggetti preziosi espressione del “made in Italy” più avanzato.